Paypal e pagamenti sicuri per e-commerce

Come pagare online in tutta sicurezza.

Quando si parla di pagamenti online c'è sempre una certa perplessità da parte dell'utenza e ancora oggi non tutti si fidano di fornire liberamente i dati della loro carta di credito quando accedono ad un e-commerce.

 

Il commercio elettronico ha risentito per molto tempo della diffidenza degli utenti ma grazie alle tecnologie introdotte negli ultimi anni per i pagamenti online la diffusione è aumentata e si appresta a crescere sempre di più.

I metodi più usati e ritenuti sicuri sono le cosidette carte prepagate, che non sono legate a nessun conto e vengono ricaricate volta volta con la cifra che si intende spendere, e paypal.

Quest'ultimo è quello dei due che sicuramente ha dato la spinta finale agli acquisti online, ma perchè è il metodo di pagamento più diffuso negli e-commerce?

Il motivo principale è dovuto al fatto che paypal non mostra i dati dell'utente ma solo nome, conognome, e mail. Ed è proprio la mail a sostituire il numero di carta di credito.

Bisogna creare un proprio account su paypal per aver accesso a quello che viene considerato a tutti gli effeti un conto online.

Tale account può essere collegato a un conto corrente o ad una carta di credito, tra cui anche una prepagata.

Quando si arriva al pagamento su un e-commerce e si seleziona paypal come modalità di pagamento ci vengono chieste le nostre credenziali di accesso al servizio e quindi paypal una volta che ci ha identificato effettua il pagamento, mostrando al destinatario solo nome cognome e mail e nessun numero di conto corrente e di carta.

La tendenza più diffusa soprattutto sui giovani fruitori di e-commerce è quella di collegare il conto paypal a una carta prepagata per stare doppiamente tranquilli: sulla carta viene ricaricata solo la somma necessaria all'acquisto e paypal procederà al pagamento senza mostrare nessun dato.

E' anche possibile mandare denaro ad un altro conto paypal semplicemente indicando la mail del destinatario.

Sembra che in futuro con paypal si potrà pagare tranquillamente anche nei negozi offline oltre che sugli e-commerce, senza così doversi portare dietro portafogli o carte.

1000 caratteri rimanenti

Perchè si compra su un sito e-commerce

L'acquisto emozionale e impulsivo La sempre maggiore diffusione dei varisiti e-commerceporta a chiedersi cosa spinga un navigatore ad effettuare unacquisto online, al di là dei classici motivi quali velocità, semplicità, risparmio... Leggi tutto...

Metodi di spedizione per e-commerce

Fornire più scelta possibile al cliente. In un sito di e-commerce è sempre offerta una scelta tra differenti modalità di spedizione per venire incontro alle necessità del cliente, sia per quanto... Leggi tutto...

Buoni e voucher per e-commerce

Regala buoni e voucher sui siti e-commerce Se dovete fare un regalo ad una persona e non sapete cosa comprare, vi può venire in mente di ricorrere ad un buono acquisto... Leggi tutto...

Paypal e pagamenti sicuri per e-commerce

Come pagare online in tutta sicurezza. Quando si parla di pagamenti online c'è sempre una certa perplessità da parte dell'utenza e ancora oggi non tutti si fidano di fornire liberamente i... Leggi tutto...

Catalogo prodotti e offerte a tempo

Promozioni a scadenza prefissata, sconti catalogo prodotto. Si dice sempre che il tempo è denaro e che non vada sprecato, niente di più vero. Leggi tutto...

ll futuro del commercio è sul Tablet

Il dispositivo mobile è uno strumento sempre più irrinunciabile nell'ambito del commercio globale. Gran parte della popolazione mondiale svolge ormai gli acquisti quotidiani tramite Tablet e Smartpphone, in pochi clic... Leggi tutto...

E-commerce: perchè evitare soluzioni fai da te

L'e-commerce è una cosa seria. Quando ci si appresta a realizzare un sito di e-commerce per la propria attività aziendale può nascere l'idea di rivolgersi a qualche amico che si diletta... Leggi tutto...

E-commerce e turismo

Prenotare online in maniera semplice ed efficace. Il settore turistico è quello che più diffusamente fa uso dell'e-commerce per ricevere prenotazioni e fornire i servizi più disparati. Leggi tutto...

E-commerce sui dispositivi mobile

Soluzioni web mobile, m-ecommerce, mobile ecommerce, mobile e-commerce In Italia è Smartphone-mania!Oltre 20 milioni di utilizzatori e sono sempre online. Leggi tutto...

Vantaggi e svantaggi di un sito e-commerce

Vendite online sempre più diffuse. Il fenomeno delle vendite online, solitamente indicato col termine inglese "e-commerce" (cioè commercio elettronico), dopo qualche periodo di incertezza si è diffuso anche in Italia, più... Leggi tutto...

E-commerce per B2B e B2C

Differenze tra un e-commerce B2B e uno B2C. Leggi tutto...

INTERNET DEVELOPMENT MARKETING
Conceptio by TopWorks srl - La tua WebAgency in Toscana ed in Umbria
P.IVA e C.F.: 02356490462
 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy